A Lorsica, sino al 7 gennaio 2020, è esposta la mostra “I mori, quadreria di volti” al Museo del Damasco, in via Casali 110.

La mostra

Sono opere di Eugenio Feresin: in tutto, una quadreria di 24 disegni di volti, 3 piccoli quadri ad acrilico e 3 disegni di grande formato a tema “I Mori”. Il termine “moro” nasce con un’accezione puramente geografica per distinguere, al tempo dei Romani, i popoli nordafricani dagli Arabi e dagli Europei nel multietnico bacino del Mediterraneo. Eugenio Feresin si interroga sulla trasformazione in atto nel contesto contemporaneo di un tema storico in una condizione socio-politica meramente semplificatoria. ORARI: Apertura sabato e domenica ore 15-17 e tutti i giorni su prenotazione tel. 0185/977302, 0185/977345 oppure 393/8653643 e 349/5273378.