I carabinieri della compagnia di Santa Margherita stanno indagando sullo smaltimento degli yacht danneggiati e distrutti a Rapallo dopo la mareggiata.

I primi sequestri

Le indagini arrivano in Campania, più precisamente in un cantiere di Bacoli, vicino a Napoli, dove sono stati ritrovati alcuni relitti provenienti dal porto di Rapallo. Gli yacht in demolizione dovevano rimanere nei cantieri di Carrara. I militari hanno inoltre sequestrato due discariche abusive di detriti provenienti da Rapallo a Carrara.