A bloccare l’uomo, un 56 enne romeno, i Carabinieri, avvertiti dai vicini di casa, richiamati dalle urla della donna.

Moconesi, vuole lanciare la convivente dal balcone

Grave fatto di cronaca ieri pomeriggio a Moconesi. Un uomo di origine rumena di 56 anni, ha tentato di buttare dal balcone la convivente, una connazionale di 53, dopo una grave lite che stava degenerando. Mentre la coppia stava litigando, l’uomo ha afferrato la donna e ha provato a scaraventarla dal balcone. I vicini di casa, richiamati dalle urla della donna, che tentava di liberarsi, hanno avvertito i Carabinieri che sono intervenuti sul posto. L’uomo è stato, quindi, arrestato dai Carabinieri di Chiavari con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia.