Emergono le prime testimonianze dopo il disastro del crollo del ponte Morandi, che sovrasta il Polcevera, avvenuto nella tarda mattinata di oggi a Genova. Alcune persone a bordo delle proprie automobili in prossimità del punto in cui è crollata l’autostrada, raccontano di aver visto “un fulmine colpire il ponte. Erano da poco passate le 11:30 quando abbiamo visto il fulmine colpire il ponte e abbiamo visto il ponte che si andava giù”.

“Erano da poco passate le 11:30 quando abbiamo visto il fulmine colpire il ponte e abbiamo visto il ponte che si andava giù”

Altri testimoni hanno parlato di “un boato incredibile. Inizialmente pensavamo fosse un tuono vicinissimo a noi, abbiamo sentito un boato incredibile”. E ancora. “Noi abitiamo a circa 5 km dal ponte, ma abbiamo sentito un botto pazzesco. Eravamo in casa, quando abbiamo sentito un vero e proprio boato. Ci siamo spaventati tantissimo, abbiamo avuto molta paura. Ora la situazione è drammatica, il traffico completamente in tilt e la città paralizzata”.