I Carabinieri di Casarza Ligure, a conclusione indagine ha deferito in stato di libertà una 50enne e un 31enne.

La coppia aveva ricevuto 190 euro tramite bonifico ma non aveva spedito i tre biglietti per il concerto all’acquirente

I due hanno ricevuto da una persona, che poi ha sporto denuncia, la somma di 190 euro, tramite bonifico, quale corrispettivo per l’acquisto di tre biglietti per un concerto visionati su internet, mai consegnati all’acquirente.