Un “raid” solitario, ieri mattina all’alba, a Chiavari tra via Trieste, viale Kasman e viale Marconi, come raccontato nell’edizione di oggi del Secolo XIX. Un uomo si accanisce sui veicoli posteggiati, strappando specchietti retrovisori e tergicristalli dalle auto, e rovesciando scooter e moto. All’arrivo degli agenti di polizia il vandalo si è già dileguato, ma le Forze dell’Ordine contano di poter risalire alla sua identità grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza dell’area, già acquisiti e da cui già si sarebbero potuti isolare alcuni fotogrammi che mostrano il colpevole. Che, secondo un testimone, sarebbe apparso in stato confusionale, dall’andatura incerta, forse sotto l’effetto di alcool o sostanze stupefacenti. Almeno 35 i veicoli danneggiati, numero che potrebbe aumentare man mano che altri proprietari nel corso delle ore si accorgeranno dei danni subiti e sporgeranno regolare denuncia.

(In evidenza, una foto d’archivio).