È stata sospesa dal Tar Liguria la chiusura di una sala scommesse di corso Lavagna a Chiavari a cui il Comune ha imposto lo scorso settembre la chiusura dell’attività sulla base della delibera del 2013 volta alla regolamentazione degli apparecchi da gioco.

L’esecuzione dello stop imposto dal Comune è stato dunque sospeso in attesa della camera di consiglio del 15 dicembre

Nel decreto firmato dal giudice Giuseppe Daniele si legge che l’argomento del ricorso “necessita di approfondimento in sede di trattazione collegiale” e che “il pregiudizio arrecato dal provvedimento impugnato deve essere ritenuto grave ed irreparabile”. L’esecuzione dello stop imposto dal Comune è stato dunque sospeso in attesa della camera di consiglio del 15 dicembre.