Un 37enne lavagnese è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.  A rendere nota la vicenda l’edizione odierna de Il Secolo XIX.

Il fatto è accaduto in pieno giorno sulla pista ciclabile lungo la sponda lavagnese del fiume

L’uomo, alcuni giorni fa e in pieno giorno sulla pista ciclabile lungo la sponda lavagnese dell’Entella, si era denudato e masturbato davanti ad una turista in sella alla propria bicicletta con il figlio di appena 1 anno. L’uomo, già noto per fatti simili, è stato individuato e denunciato dai carabinieri di Lavagna.