Il corpo privo di vita di un 58enne di nazionalità romena è stato trovato sul Bracco, nel comune di Moneglia, in un terreno situato al confine tra le province di Genova e della Spezia.

Il corpo privo di vita di un 58enne è stato trovato sul Bracco, nel Comune di Moneglia. Indagini da parte dei carabinieri

Si tratta di un senzatetto che, secondo le indagini dei carabinieri della compagnia di Sestri Levante, sarebbe morto a causa dell’intenso caldo di questi giorni. A lanciare l’allarme gli abitanti del paese che hanno notato un forte odore di decomposizione. Sul corpo del 58enne verrà effettuata l’autopsia per chiarire definitivamente le cause della morte.