Il furto era stato compiuto lo scorso 20 luglio a Sestri Levante: dall’abitacolo di un furgone momentaneamente lasciato incustodito dal proprietario, un 75enne titolare di una ditta di distribuzione di bevande, avevano sottratto 150 euro. Sono occorsi dunque alcuni mesi, ma alla fine i carabinieri hanno potuto risalire alle generalità dei due ladri attraverso l’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza comunali: denunciati un marocchino di 29 anni senza fissa dimora ed un tunisino 24enne domiciliato a Milano. Per i due l’accusa è di furto aggravato in concorso.