L’Autorità giudiziaria ha emesso un ordine di carcerazione nei confronti di un 52enne indiano, abitante a Leivi, sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, responsabile dei reati di “ricettazione e detenzione abusiva di armi” a seguito delle risultanze investigative svolte dai Carabinieri di Chiavari, per le reiterate violazioni a cui era sottoposto. G.G., pertanto, dopo le formalità è stato associato presso il Carcere di Chiavari.