Ieri mattina un muratore che stava lavorando in un cantiere in via Costaguta Ronco è stato colpito al volto con una trave di legno di 10 cm.

Due settimane di prognosi per l’operaio

L’uomo, 35 anni, è stato soccorso dall’automedica del 118 e dai volontari del soccorso di Sant’Anna che lo hanno trasportato in codice gialle all’ospedale San Martino di Genova. La trave sarebbe sfuggita ad un collega mentre era intento a riordinare. Sul posto anche i carabinieri di Rapallo per ricostruire la dinamica dell’incidente.