A Rapallo, i Carabinieri della locale Stazione, al termine di un servizio ad “Alto impatto” teso a fermare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi di aggregazione giovanile, hanno deferito in stato di libertà per “detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso” tre giovani studenti, due 19 enni abitanti in quella cittadina e un minorenne di Sant’Olcese, tutti gravati da pregiudizi di polizia.

I tre, nel corso del controllo, sono stati trovati in possesso di 20 grammi circa di hashish, sequestrati dai militari.