Il maltempo di queste ore che ha colpito in modo particolare il Tigullio e Golfo Paradiso ha causato gravi danni al campanile della chiesetta di Santa Croce, una delle località più amate dai pievesi e meta costante di gite domenicali. Nel corso di questa notte, infatti, un fulmine si è abbattuto in pieno sul campanile. Il Sindaco ha subito interdetto per motivi di incolumità l’accesso alla chiesa e al terreno circostante.