Sono arrivate le vacanze Pasquali, e con esse un certo numero di turisti: e Santa Margherita Ligure si è trovata pronta all’occasione, per quanto ancora in difficoltà dopo i danni della mareggiata di ottobre: già riaperta la strada per Portofino, ma anche la discoteca del Covo di Nord Est, appena riaperta dopo la devastazione. Ma, con il ritorno alla vita notturna, ritorna anche la cronaca che spesso ne consegue: sono stati infatti ben otto, ieri notte, i giovani  in zona che il 118 è stato chiamato a soccorrere: tutti per problematiche legate all’eccessivo consumo di alcolici, compresa una rissa, da cui un ragazzo è uscito con un trauma facciale sufficientemente serio da suggerirne il trasferimento, dopo il primo ricovero al pronto soccorso di Lavagna, al San Martino di Genova.