Sono sei gli stabilimenti balneari, tra Lavagna e Chiavari, colpiti dai ladri nella notte tra venerdì e sabato. Come riferito dall’edizione odierna del Secolo XIX, gli investigatori – che hanno iniziato dall’analisi dei filmati delle telecamere le proprie indagini – ritengono tutti i colpi siano attribuibili alla stessa banda, composta da almeno tre persone. Gli stabilimenti visitati dai ladri sono gli Astoria, Serenella, Piero e Lido a Lavagna, e i Gabbiano e Comunali a Chiavari. Relativamente magro il bottino – per lo più alimentari ed alcolici, oltre a qualche sparuto fondo cassa – visto che la stagione balneare non è ancora iniziata e, fortunatamente per i titolari, ancora non vi era moltissimo da poter arraffare.