Il Tar ha detto no a un supermercato di dimensioni superiori ai 400 metri quadrati a San Michele di Pagana, nel Comune di Rapallo. Un no dato su base della disciplina paesaggistica e urbanistica. Al di sotto di questa superficie, però , il Comune dovrà esprimersi. A riportare la notizia l’edizione odierna de Il Secolo XIX

Così ha deciso il Tar in merito al ricorso della proprietà dell’immobile ex Cantieri Sant’Orsola a San Michele di Pagana

Nei mesi scorsi la proprietà del supermercato aveva presentato ricorso al Tar, gravato da sospensiva, contro il Comune per il mancato via libera per l’intervento di ristrutturazione con cambio di destinazione d’uso, per il passaggio così degli spazi ex cantieri Sant’Orsola a struttura media di vendita. In prima istanza, il progetto presentato era di 960 metri quadrati, poi era stato ridotto alla metà ed infine a 400 metri quadrati.