Due minorenni sono stati sorpresi mentre cercavano di forzare l’ingresso ed entrare in un appartamento nel quale vive un 77enne a Casarza Ligure. Una 15enne, nata a Roma è stata denunciata dai Carabinieri della compagnia di Sestri Levante per “furto in abitazione, possesso di strumenti di effrazione e concorso con minore non imputabile”.

Si tratta di una 15enne e un 14enne

La ragazza, in seguito alla perquisizione è stata trovata in possesso di due cacciaviti, una lamina plastificata, una chiave inglese ed un paio di forbici. Insieme a lei era presente un minore non imputabile di 14 anni. Entrambi sono stati affidati ad un centro di prima accoglienza di Chiavari ma sono fuggiti. A darne notizia l’edizione odierna de Il Secolo XIX.