Lo ha stroncato un malore mentre era al lavoro nella cava d’ardesia di Gazzo, fra i territori di Lorsica ed Orero: così se ne è andato oggi pomeriggio un operaio 47enne, di origini straniere. A soccorrerlo sono intervenuti, assieme all’elicottero Drago, i Vigili del Fuoco di Rapallo, in quanto l’uomo è stato colpito dal malore quando era a circa 150 metri dall’ingresso del tunnel. Purtroppo – riferiscono i Vigili del Fuoco – a nulla è servito l’intervento: il medico di bordo dell’elisoccorso non ha potuto fare altro che dichiarare il decesso. Non sono ancora state rese note – per ovvie ragioni di rispetto di familiari ed affetti – le generalità del malcapitato.