Gli agenti del commissariato hanno arrestato un 30enne di Lavagna per spaccio di droga. Nella sua abitazione sono stati trovati 7 etti di marijuana.

L’arresto

Il 30enne ha da poco perso il lavoro e ha spiegato alle forze dell’ordine di aver iniziato a spacciare per poter guadagnarsi da vivere. Gli agenti da alcuni giorni avevano notato spostamenti sospetti nella zona che porta a Santa Giulia. Dopo la perquisizione nell’abitazione il giovane non ha potuto far altro che confessare. Il giudice, all’udienza per direttissima, ha disposto che l’uomo dovrà presentarsi due volte alla settimana al commissariato di Chiavari per l’obbligo di firma.