Alla luce degli ultimi aggiornamenti modellistici, che indicano un rallentamento del fronte con precipitazioni più intense e persistenti sull’estremo levante regionale, viste le condizioni di saturazione del suolo e il livello dei torrenti già sopra l’ordinario Arpal ha innalzato il livello di allerta su C: gialla fino alle 5, arancione per temporali e piogge diffuse dalle 5 alle 15 di oggi, martedì 5 novembre.

Questo l’avviso per oggi, martedì 5 novembre: Piogge sparse e rovesci con cumulate elevate ed intensità forti su C, bassa probabilità di temporali forti su CE, possibili allagamenti localizzati e danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti la protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione. Venti forti da SW su A e C con raffiche fino a burrasca, 60-70 km/h. Mare molto mosso in aumento fino ad agitato su BC e localmente su A con mareggiate di libeccio (periodo 8-9 sec).

Nella foto la scansione oraria: