Favorire l’integrazione dei disabili nello sport: questo il fine nobile dell’accordo firmato in Regione tra FISPSES e Panathlon International.

L’accordo tra FISPSES e Panathlon International firmato in Regione

Giovedì 15 febbraio alle ore 12, nella Sala Trasparenza della Regione Liguria, è stata firmata una convenzione tra FISPES (Federazione Italia Sport Paralimpici e Sperimentali) e Panathlon International: scopo, collaborare a eventi comuni o manifestazioni, sia a livello nazionale che periferico, finalizzati a favorire l’integrazione delle persone con disabilità nello sport.

In questa occasione è stato pure firmato un progetto pilota a livello regionale con lo scopo di inserire nello sport giovani affetti da acondroplasia, una forma di nanismo che colpisce gli arti.

Tra i presenti, il presidente FISPES Sandrino Porru, il presidente Distretto Italia Panathlon Federico Ghio, il governatore Panathlon Area 4 Liguria Germano Tabaroni, l’assessore allo Sport Ilaria Cavo, Roberto Bagnasco, Renzo Romiti e tanti altri.