La Stazione Carabinieri Forestale di Rapallo ha deferito all’Autorità Giudiziaria l’autore dell’incendio boschivo di natura colposa di ieri, 29 gennaio,  all’interno del Parco Naturale Regionale di Portofino.

Le fiamme ieri in località “Batterie” nel comune di Camogli

L’autore è stato identificato a seguito dell’intervento tempestivo dei carabinieri forestali: si tratta di G.A.M., di anni 74, escursionista milanese che aveva acceso un fuoco per eliminare dei fazzoletti di carta, di cui poi ha perso il controllo a causa del vento e della secchezza della vegetazione. Il rogo ha interessato circa un ettaro di macchia mediterranea e per lo spegnimento ha comportato l’impiego dei vigili del fuoco, dei volontari AIB, di un elicottero e di un canadair. Tale area è interamente ricompresa nei limiti amministrativi del Parco Naturale Regionale di Portofino, quindi in elevata zona di pregio ambientale, comprendente anche il sito di interesse comunitario it1332603t.