Un incendio di vaste proporzioni ha interessato la località di Acqua Fredda di Masso, nel comune di Castiglione Chiavarese in Val Petronio. Sul posto squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Chiavari e volontari dell’Antincendio boschivo di Casarza Ligure.

Il rogo è stato messo sotto controllo, al momento la zona resta presidiata ma i focolai risultano tutti spenti

Il forte vento ha alimentato le fiamme. L’incendio avrebbe preso forza questa mattina, alimentato dal vento che sta battendo il Levante ligure e che la notte scorsa ha portato a un centinaio di interventi dei vigili del fuoco. Dopo poche ore il rogo è stato messo sotto controllo. Al momento la zona resta presidiata ma per ora i focolai risultano tutti spenti. Tra le ipotesi sulle origini del rogo quella più accreditata riguarda una scintilla provocata dalla rottura di un cavo elettrico tranciato dalla caduta di un albero.