Transitavano con moto da trial in area soggetta a particolare tutela. Elevate dai Carabinieri Forestali sanzioni da 2000 euro.

In moto in area protetta: i forestali elevano loro multe da 2mila euro

2mila euro a testa di sanzione nei confronti di due motociclisti che, in sella alle loro due ruote da trial, sono stati pizzicati oggi dai Carabinieri Forestali della Stazione di Sestri Levante mentre transitavano all’interno della Zona Speciale di Conservazione “Deiva – Bracco – Pietra di Vasca – Mola”, parzialmente compresa all’interno del territorio comunale di Castiglione Chiavarese. L’area è soggetta a particolare tutela, che fra l’altro vieta rigorosamente il transito fuoristrada, in quanto tale pratica altera la naturale regimazione delle acque nelle aree boscate, innescando o accelerando fenomeni di erosione. Per i due, residenti locali della provincia di Genova, dunque una multa assai salata, che insegnerà a rispettare la tutela del loro stesso territorio.