L’edizione odierna de Il Secolo XIX riporta la testimonianza di una coppia rimasta vittima di un furto all’interno del parcheggio dell’Ipercoop “I Leudi” di Carasco: un caso particolarmente degno di nota per le dinamiche.

Furti nel parcheggio del supermercato

I ladri, infatti, avrebbero tagliato uno pneumatico dell’auto delle vittime per distrarle: mentre la coppia era impegnata nella sostituzione, i ladri sono riusciti a impossessarsi non visti delle borse rimaste incustodite all’interno dell’abitacolo del veicolo. Un bottino considerevole di circa 1500 euro, tra contanti, cellulare e persino un ritiro abusivo dal bancomat prima che i malcapitati potessero bloccare le carte rubate.

Come riporta il quotidiano genovese, i Carabinieri a cui la coppia ha sporto denuncia hanno confermato che questo caso, avvenuto l’11 luglio, è l’ultimo di una serie di episodi analoghi. Una delle ragioni potrebbe essere l’assenza di videosorveglianza nell’area del parcheggio sotterraneo, in quanto le telecamere sono presenti solo lungo le rampe di accesso e uscita. I filmati sono comunque stati consegnati da Ipercoop alle forze dell’ordine, nell’auspicio che possano comunque condurre al riconoscimento dei malviventi.