Gli artificieri di Fossano hanno recuperato e fatto brillare il proiettile trovato da alcuni pescatori nel porto di Sestri Levante.

Proiettile ritrovato dalla motopesca “Laura”

Le reti della motopesca “Laura” ieri non ha pescato pesci ma un proiettile della Seconda Guerra Mondiale. Sul porticciolo di Sestri Levante sono arrivati gli uomini della capitaneria di porto, i carabinieri e la polizia municipale. Gli artificieri di Fossano, dopo aver recuperato l’ordigno, hanno portato il proiettile in una cava genovese per farlo brillare.