I Carabinieri della compagnia di Chiavari gli hanno trovato in casa 31 grammi di marijuana e 8 di hashish, assieme a materiale idoneo a coltivazione e confezionamento dell’erba. Così è stato tratto in arresto un 22enne di Carasco, già con pregiudizi di polizia sempre inerenti gli stupefacenti, con l’accusa di coltivazione e detenzione a fini di spaccio. Lo attende il processo con rito direttissimo.