Arrestato per spaccio di stupefacenti. L’uomo, Andrea Benagli, 38 anni,  ha scelto di abbandonare la città per andare a vivere sulle colline di Lavagna. Oltre ad allevare animali di vario tipo, Benagli coltiva alberi da frutto e ortaggi e tra questi piante di marijuana.

Coltiva marijuana nel bosco, viene arrestato

L’uomo, incensurato,è stato arrestato dai Carabinieri di Chiavari. E’ accusato di spaccio perché nella baracca aveva 100 grammi di marijuana essiccata, pronta per essere fumata.
All’uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari nel suo rifugio isolato sulle colline di Lavagna.

Il bergamasco si occupava anche di uccelli. Alcuni sono specie protetta come l’usignolo del Giappone: è stato denunciato per detenzione di animali protetti.