Un ristorante del centro di Chiavari è stato segnalato alla Asl 4 dai carabinieri per il cattivo stato di conservazione dei cibi.

Sequestrati 140 chili di prodotti

I controlli dei Nas si sono svolti l’altra sera e hanno interessato tre ristoranti di Chiavari. Soltanto in uno dei tre gli agenti hanno trovato carne ed altri alimenti ormai deteriorati. La scarsa igiene del locale ha fatto scattare una maxisanzione nei confronti del titolare e una segnalazione all’ufficio igiene dell’Asl 4. I 140 chili di prodotti sequestrati sono destinati ad essere distrutti. Se in futuro il locale sarà di nuovo trovato in condizioni igieniche precarie per il titolare potrebbe scattare la sospensione della licenza.