I poliziotti del Commissariato Chiavari sono intervenuti nella zona della stazione di Chiavari dove, all’interno del sottopasso, hanno controllato due cittadini marocchini di 26 e 19 anni, entrambi con precedenti specifici, trovandoli in possesso rispettivamente di 42 grammi circa di hashish e 16 grammi di marijuana.

L’operazione

I due sono stati denunciati per detenzione di droga ai fini dello spaccio. Il 26enne, destinatario di un ordine di allontanamento emesso dal Questore, è stato altresì segnalato per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione.

Durante la stessa attività è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria un giovane per porto abusivo di coltello in quanto durante i controlli è stato trovato in possesso di un coltello modello “carta di credito” estremamente “affilato” e con punta molto acuminata, che lo stesso occultava all’interno del portafoglio.

Complessivamente sono stati segnalati in via amministrativa 6 soggetti dei quali uno minorenne in quanto trovati in possessi di modiche quantità di stupefacente.