Ieri pomeriggio quattro amici, tutti quarantenni, si sono iniettati dell’eroina. Poco dopo due di loro sono stati vittima di un’overdose a distanza di nemmeno un’ora l’uno dall’altro.

Party con l’eroina, soccorsi due uomini

Un drammatico pomeriggio per un gruppo di amici che ieri ha deciso di incontrarsi in un’abitazione nella circonvallazione di Chiavari per un festino a base di eroina. Come riporta il Secolo XIX uno dei quattro si è sentito male intorno alle 14. L’uomo è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato al pronto soccorso di Lavagna. Dopo poche ore l’uomo si è ripreso ad ha firmato per essere dimesso. A distanza di circa un’ora dal primo malore, anche un’altro amico della comitiva si è sentito male. L’uomo, vittima di un’overdose, si è sentito male in commissariato mentre le forze dell’ordine cercavano di capire da dove arrivasse l’eroina trovata ai quattro amici.