Il questore ha sospeso da ieri la licenza di commercio dell’osteria Chiappe che si trova ai civici  257 e 259 di via Entella a Chiavari.

Il titolare rischia la revoca definitiva della licenza

Come riporta l’edizione odierna de Il Secolo XIX, il locale è divenuto nel tempo un ritrovo per tossicodipendenti e pregiudicati. Gli agenti di polizia seguivano da tempo i movimenti all’interno dell’osteria Chiappe. Nei mesi scorsi gli agenti hanno anche eseguito alcuni arresti. Tra due settimane l’osteria potrà riaprire, se la frequentazione sarà sempre la stessa il titolare rischia la revoca definitiva della licenza.