I carabinieri della stazione di Chiavari hanno tratto in arresto un genovese di 45 anni per reati commessi a Genova nel 2009.

Condannato ad un anno e sette mesi

Le forze dell’ordine, in esecuzione dell’ordinanza di espiazione della pena detentiva a seguito della revoca dell’affidamento in prova, ha fermato il 45enne, separato, senza fissa dimora. L’uomo deve espiare la pena residua di un anno e sette mesi di reclusione per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali, commessi a Genova nell’ottobre 2009. L’arrestato è stato associato presso il carcere di Chiavari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.