Chiamati per un’emergenza, costretti a pagare: lo spiacevole fatto è accaduto stamattina lunedì 27 novembre alla Croce Bianca di Rapallo.

Lo sfogo sui social network

A riportare quanto accaduto è la stessa Croce Bianca Rapallese che, amareggiata da quanto successo, ha dichiarato quanto segue sui social network:

 

Questa mattina siamo stati chiamati per un’emergenza in autostrada nel tratto tra Rapallo e Chiavari. Terminato l’intervento, paziente non caricato, siamo usciti al casello autostradale di Chiavari dichiarando all’operatore di Autostrade per l’Italia in remoto che rientravamo da un’emergenza nella tratta autostradale. L’operatore non ha ascoltato quanto da noi dichiarato e ha provveduto a fare il mancato pagamento“.

Qui di seguito lo scontrino del mancato pagamento: