L’episodio risale allo scorso luglio. Sei ragazzi, per trascorre una serata alternativa, sono entrati in un’abitazione a Casarza Ligure devastando tutto quello che capitava sottomano.

Ragazzi denunciati dai carabinieri

Il proprietario dell’abitazione ha denunciato l’accaduto e dal giorno dopo i carabinieri di Sestri Levante, in collaborazione con i colleghi di Casarza, hanno lavorato per circa due mesi cercando di individuare gli autori della bravata. Come riporta l’edizione odierna de Il Secolo XIX si tratta di sei 18enni, tutti residenti tra Castiglione Chiavarese e Sestri Levante. Ad incastrare i ragazzi sono state le telecamere di videosorveglianza. Per loro è scattata una denuncia per danneggiamento e violazione di proprietà privata.