Ieri pomeriggio i vigili del fuoco di Rapallo sono intervenuti sul promontorio di Portofino per soccorrere un uomo che, sbagliando sentiero, è rimasto bloccato su una sporgenza rocciosa.

L’intervento

Chiamati i VVF, l’operatore vigile del fuoco ha istruito il malcapitato su come fornire la propria posizione con le coordinate geografiche tramite smartphone. Attivatasi la procedura di intervento che coinvolge diversi enti., i vigili di Rapallo sono stati portati a San Fruttuoso tramite il gommone della Croce Verde Camogliese, il Soccorso Alpino con quello della Capitaneria di Porto.

All’arrivo sul posto, i vigili del fuoco hanno operato con il personale del Soccorso Alpino già sul posto, riportando il malcapitato sul sentiero. Scesi verso mare, lo hanno riportato a Camogli con mezzo nautico.