In fiamme stamani all’alba, attorno alle 6.30, un’auto in via dei Devoto: i Vigili del Fuoco di Chiavari sono intervenuti per contenere il rogo. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri, in quanto il sospetto è quello di un atto doloso.

«L’ennesimo», chiosa un comunicato poco fa inviato dal candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Lavagna, Daniele Di Martino, che sottolinea il caso analogo di pochi giorni fa in via Ekengren e i recenti casi di risse e incendi dolosi proprio in via dei Devoto.

Per Di Martino, «Tutto ciò mette in netta evidenza, la mancanza di sicurezza e controllo da parte delle Forze dell’Ordine nelle ore notturne, lavoro che non viene assolutamente facilitato dal Comune per la mancanza di un sistema di video sorveglianza che copra capillarmente la città, e che altri Comuni limitrofi hanno iniziato a installare prima del 2000». Il Movimento è dunque critico nei confronti di «chi ha governato Lavagna nei decenni passati e, per scelta ideologica o per comodo elettorale, non li ha mai inseriti tra le priorità, anzi in passato ha anche evitato di accedere ai fondi nazionali», e dichiara il tema essere una priorità per il programma 2019 di Di Martino.