L’episodio è successo ieri a Monleone di Cicagna, un ladro 49enne è stato preso mentre i complici sono riusciti a scappare a piedi.

La fuga e l’arresto

L’uomo arrestato, che era alla guida della vettura, è un 49enne di origine sinti. All’interno della vettura i militari hanno trovato refurtiva e materiale per lo scasso.

La dinamica: la banda di ladri non si è fermata al posto di blocco dei carabinieri e nell’inseguimento i malviventi hanno speronato una macchina ferendo il conducente, ricoverato con una prognosi di 30 giorni. Una volta raggiunta l’auto le forze dell’ordine sono riuscite a fermare solo il conducente. Tra la refurtiva collanine d’oro, fedi nuziali e altri gioielli, oltre a una pistola rubata.