Nel pomeriggio di ieri domenica 4 agosto, il nucleo sommozzatori di Genova ha recuperato un motoscafo affondato a circa 20 metri dalla costa di Punta Chiappa, Camogli. I sommozzatori hanno lavorato a lungo per la ricerca e poi per svuotare la barca di 5 metri e mezzo, portandola in parziale galleggiamento. Il natante è stato poi issato sulla motonave del distaccamento Gadda e trasportato in porto. A fare assistenza, la Capitaneria di Porto di Santa Margherita Ligure.