Maria Grazia Bernini, giudice e presidente di sezione della corte d’appello di Milano, è stata denunciata per una serie di violazioni in materia urbanistica.

La vicenda riguarda gli scontri tra i condomini di una villa a Santa Margherita Ligure

La vicenda riguarda gli scontri tra i condomini di una villa a Santa Margherita Ligure. Il fascicolo è sulla scrivania del pubblico ministero Walter Cotugno a Genova, che coordina l’ indagine dei carabinieri forestali. L’inchiesta era nata intorno a un intervento effettuato nella porzione di terreno di Villa Roccia di proprietà del giudice. Il magistrato aveva avviato dei lavori per ricavare dei locali da destinare ai nipoti sotto una grande terrazza sfruttando il Piano casa della Regione Liguria che consente ampliamenti. Ma alcuni residenti della villa avevano segnalato che le opere avevano superato i limiti. Dalle segnalazioni si era passati al Tar che ha confermato l’abuso edilizio. Ora si attende il giudizio del Consiglio di Stato.