Tunnel Fontanabuona, il presidente della Regione Toti e l’assessore Giampedrone incontrano i sindaci della valle. Toti: «Il progetto resta nelle priorità, chiediamo al ministero di lavorare anche a una soluzione alternativa».

Tunnel Fontanabuona, l’incontro

Viabilità e tunnel della Fontanabuona: oggi il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone e il sindaco della Città metropolitana Marco Bucci hanno incontrato hanno incontrato i sindaci della valle e quelli dei territori circostanti. Erano presenti Gabriele Trossarello (Moconesi), Guido Guelfo (Lumarzo), Stefano Sudermania (Neirone), Marina Garbarino (Tribogna), Marco Limoncini (Cicagna), Aulo De Ferrari(Lorsica), Ubaldo Crino (Favale di Malvaro), Giovanni Solari (San Colombano Certenoli), Elio Cuneo (Coreglia), Mino Gnecco (Orero), Massimo Casaretto (Carasco), Carlo Navone (Leivi) e Carlo Bagnasco (Rapallo).

Durante la riunione sono stati ripercorsi i principali passaggi temporali riguardo il progetto del tunnel della Fontanabuona, di cui al momento esiste un progetto definitivo, datato maggio 2015 e realizzato da Autostrade per l’Italia, che prevede un costo di realizzazione di poco superiore ai 300 milioni di euro.

Leggi anche:  Air Italy, decisa la liquidazione

«Il progetto attualmente esistente – spiega il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – è e rimane nell’elenco delle priorità a livello infrastrutturale per la Liguria. Alla luce di quanto emerso durante l’incontro, in pieno accordo con i sindaci presenti, si è deciso di scrivere al Ministero perché si vada anche alla ricerca di una soluzione alternativa, dai costi auspicabilmente più contenuti, che rientri all’interno degli equilibri di finanza pubblica. Tutto questo anche in considerazione della questione, tutt’ora sospesa, della gestione delle concessioni autostradali».