L’assessore regionale Berrino scrive ad RFI e Trenitalia per i disagi sulla linea Genova – La Spezia.

La lettera di Berrino

«Siamo consapevoli della necessità dei lavori in corso nella galleria San Martino tra Genova Brignole e Quarto e della riduzione della capacità infrastrutturale che avrebbero comportato, ma, dato che i lavori erano da tempo programmati e non legati a imprevisti, è necessario che sia garantita, come a ogni nuovo orario o modifica, la qualità, la regolarità, l’affidabilità e la puntualità del servizio, ai sensi di quanto definito, tra l’altro, all’articolo 6 del vigente Contratto di servizio tra Regione Liguria e Trenitalia. A oggi, viste le continue e legittime segnalazioni da parte di pendolari e non, la situazione non pare rispecchi qualità, puntualità, regolarità e affidabilità». Lo ha scritto l’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino alla direzione di Rfi e Trenitalia. L’assessore Berrino ha quindi richiesto «una puntuale relazione sulle motivazioni dei disservizi, sulla circolazione, qualità ed affidabilità del servizio ferroviario regionale reso dall’inizio dei lavori, nonché delle misure che sono state attivate o si intende avviare al fine di ripristinare le corrette e adeguate condizioni di qualità del servizio ferroviario».