Trasporto solidale, a Chiavari si cercano sponsor.

Si cercando aziende ed imprenditori per coprire, attraverso la sponsorizzazione, il costo di un mezzo per il trasporto solidale

L’amministrazione Di Capua, in particolar modo l’assessore ai servizi sociali Fiammetta Maggio, sostiene il progetto sponsorizzato dalla Croce Verde Chiavarese “Trasporto Solidale”, con cui è stato messo a disposizione gratuitamente un automezzo perfettamente attrezzato per il trasporto di cittadini diversamente abili. Il servizio «potrà essere utilizzato per gli anziani soli che non sanno a chi rivolgersi, per esempio per essere accompagnati a fare la spesa, ritirare la pensione, fare una visita medica o un esame importante, oppure essere accompagnati quotidianamente al centro diurno». Per coprire le spese del veicolo e la conseguente attivazione del servizio serve però l’aiuto degli imprenditori chiavaresi, che potranno affittare superfici sulla carrozzeria del veicolo in cui inserire la denominazione dell’attività. «Invitiamo tutti a partecipare, il costo tra l’altro totalmente deducibile fiscalmente». La Croce Verde avrà in comodato gratuito il mezzo dedicato al trasporto delle persone diversamente abili.