“Pisa da record! Appena finito il trapianto numero 4000 (considerando fegato, rene e pancreas) dall’inizio dell’attività”. C’è un pezzo di Lavagna che si fa onore nel campo della medicina.

L’ennesimo traguardo raggiunto

Davide Ghinolfi, 44 anni, da 9 anni fa parte dell’unità operativa di chirurgia epatica e del trapianto di fegato dell’Azienda ospedaliera universitaria pisana. Lo scorso 27 dicembre il chirurgo originario della Madonna del Ponte ha postato sulla propria pagina Facebook una foto per celebrare l’ennesimo traguardo raggiunto. Ghinolfi si è formato presso l’Università degli Studi di Genova dove si è specializzato in Chirurgia Generale. Nel 2007 si è trasferito negli Stati Uniti d’America dove ha svolto una fellowship clinica presso il Mount Sinai Hospital di New York in Chirurgia Epatobiliare e dei Trapianti di Organi Addominali. Successivamente è rientrato in Italia presso l’Unità Operativa di Chirurgia Epatica e del Trapianto di Fegato dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.