Trapianti, primo “viaggio” in elicottero fra Liguria e la Lombardia all’Asst Sette Laghi.

Trapianti, primo trasferimento organi dalla Liguria a Varese

Si è svolto nei giorni scorsi il primo trasferimento di organi destinati al trapianto fra la Regione Liguria e la Regione Lombardia nel pieno rispetto della normativa che assicura la massima sicurezza per questo delicato trasporto in base all’Accordo Stato-Regioni. L’organo è stato prelevato all’Ospedale di Lavagna dall’équipe di chirurghi guidata dalla dottoressa Iris Fontana dell’Ospedale S. Martino di Genova e, una volta collocato in specifici contenitori, è stato trasportato all’Azienda Ospedaliera Sette Laghi di Varese per essere trapiantato.

Il sistema GISTO di Avionord

Tutto questo è stato possibile grazie all’utilizzo del sistema GISTO (Gestione Integrata del Sistema di Trasferimento Organi), modello gestionale sviluppato da Avionord, che ha permesso di localizzare costantemente, per tutte le figure professionali coinvolte, la posizione di trasferimento e tenere sotto costante monitoraggio la temperatura di conservazione. Più precisamente, per i chirurghi che erano in attesa dell’organo e per i coordinatori del Centro Nazionale Trapianti è stato possibile seguire sul proprio computer/smartphone tutti i dati salienti e il percorso stradale dalla sala operatoria di prelievo fino alla sala operatoria del trapianto.