Arpal ha comunicato gli ultimi risultati relativi ai prelevamenti del 20 maggio che portano ad un nuovo divieto di balneazione.

Stop ai tuffi

Il divieto di balneazione si estende da Sestri Levante a Riva Trigoso per la presenza di escherichia coli nei pressi della foce del Petronio. Come da prassi è scattato il divieto di fare il bagno da Riva Ponente fino ad arrivare allo stabilimento di Fincantieri. Ieri il personale Arpal ha effettuato nuovi prelevamenti tra Sestri e Riva Trigoso. Si attendono per domani pomeriggio i risultati di quest’ultime analisi.