Cinque anni fa il Comune di Sestri Levante ha lanciato l’ambizioso progetto del Polo Tecnologico, con la volontà di creare occasioni di sviluppo e lavoro sul territorio di Sestri Levante.

Il Polo

Mediaterraneo Servizi mette così a bando due nuovi spazi destinati all’espansione del Polo Tecnologico. Il primo situato presso il Convento dell’Annunziata, su due piani per complessivi 90 mq al prezzo di base d’asta di 12.200 €/annui; il secondo situato presso Palazzo Negrotto Cambiaso di circa 30 mq al prezzo di base d’asta di 3.660 €/annui. I bandi d’asta possono essere scaricati dal sito di Mediaterraneo e da quello del Comune di Sestri Levante.

Dichiara Valentina Ghio:

“Il Polo Tecnologico di Sestri Levante rappresenta un percorso concreto di sviluppo economico per la città che non solo sta al passo con i tempi ma che guarda al futuro. Il polo nasce come un insieme di spazi, reti, tecnologie e servizi in grado di rispondere alle esigenze di aziende innovative che hanno scelto di insediarsi qui, portando posti di lavoro e creando un ecosistema positivo, con l’avvio di circolo virtuoso con congressi, percorsi e incontri di alta formazione internazionali. Il bando per l’assegnazione di due nuovi spazi continua in questa direzione di sviluppo per la città, nel segno del cammino che abbiamo già impostato in questi anni”.

“Il Polo Tecnologico ha rappresentato una sfida importante per Mediaterraneo Servizi” dichiara Marcello Massucco, amministratore unico della società partecipata “Insieme all’Amministrazione si è cercato di ottimizzare gli ampi locali situati in Baia del Silenzio creando un progetto nuovo ed identificativo per aziende leader nel settore high tech” – continua – “Posti di lavoro, turismo congressuale e non solo, redditività, immagine, questi sono solo alcuni degli obiettivi raggiunti finora, migliorare e crescere è sempre possibile e ci impegneremo per proseguire il percorso di sviluppo intrapreso anni fa”.