Situazione preoccupante per Santa Margherita Ligure per quanto riguarda anche la popolazione (oltre che sul piano sociale, economico e culturale). Così la pensa La Tigulliana che snocciola i dati demografici.

Santa si spopola, i dati della popolazione

“Lo scorso anno gli abitanti erano di poco superiori alle 9.000 unità (oggi, probabilmente, sono scesi al di sotto di questa soglia). Se a questi sottraiamo i residenti fittizzi, gli abitanti effettivi non raggiungono i 6.800. Di questi, il 33% ha un’età superiore ai 65 anni, mentre soltanto il 15% ha un’età inferiore ai 18 anni. Circa l’8% della popolazione ha nazionalità NON italiana.

In pratica, a Santa Margherita Ligure risultano effettivi (italiani) poco più di 6.000 abitanti, quindi 1.200 abitanti in meno rispetto al 1861 (epoca dell’unità d’Italia).
Gli immobili occupati da residenti sono poco più del 40% del patrimonio edilizio abitativo esistente sul territorio. Vale a dire: circa 4.500 appartamenti, contro le oltre 6.000 seconde case o case sfitte.
Dati sconfortanti che dimostrano come l’attuale classe governante non abbia saputo attuare una politica capace a fronteggiare il fenomeno”.