Questa mattina è stato siglato un importante protocollo d’intesa tra il Comune di Santa Margherita Ligure e le Pubbliche assistenze cittadine, la Croce Rossa e la Croce Verde.

Il protocollo d’intesa tra Comune e P.A.

Consiste nel formalizzare lo stretto rapporto che da sempre sussiste tra il Comune e le Pubbliche Assistenze cittadine finalizzato al servizi erogati ai cittadini in ambito di trasporto sociale, assistenza durante manifestazioni pubbliche ed educazione sanitaria. Il documento, su proposta del Vicesindaco Emanuele Cozzio, è stato firmato dal Sindaco Paolo Donadoni, dal Presidente della sez. SML della Croce Rossa Gian Maria Conterno e dal Presidente della Croce Verde Francesco Atzori.

Dichiarano il Sindaco Paolo Donadoni e il Vicesindaco Emanuele Cozzio: «I militi delle nostre pubbliche assistenze sono le prime persone che intervengono quando si incorre in un’urgenza sanitaria. Questo documento riconosce il rapporto che è sempre stato in essere e lo potenzia per il futuro. Così facendo auspichiamo migliorino i servizi erogati e si rafforzi la collaborazione con le Pubbliche Asssitenze cittadine. È un altro esempio del fare squadra insieme su un tema così importante e delicato per la città e i cittadini».

Dalla pagina Facebook Donadoni Sindaco il video con le interviste anche ai due Presidenti di Croce Rossa Sml e Croce Verde:

Firmato questa mattina protocollo d’intesa tra Comune di Santa Margherita Ligure, Croce Rossa e Croce Verde. È stato formalizzato il rapporto che storicamente sussiste tra piazza Mazzini e le Pubbliche Assistenze cittadine. Nel video le voci del Sindaco Paolo Donadoni, del Videsindaco Emanuele Cozzio e dei Presidenti di Croce Rossa Sml e di Croce Verde Gian Maria Conterno e Francesco Atzori.

Pubblicato da Donadoni Sindaco su Venerdì 1 febbraio 2019

 

Leggi anche:  Santa Margherita Ligure, domani in consiglio comunale la pratica sull'ex ospedale

Il testo completo del protocollo d’intesa

Croce Rossa e Croce Verde nel rispetto della normativa vigente e della Convenzione del Servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale 118 si impegnano a dare vita tra loro ad un’intesa concreta per ottimizzare la reciproca gestione del servizio emergenza – urgenza e ciò con l’obiettivo di evitare scoperture (soprattutto nel fine settimana e nel periodo estivo) e garantire la migliore copertura del territorio.

L’Amministrazione comunale ritenuta fondamentale per la Città la presenza di entrambe le realtà associative si impegna a:
• mantenere in atto, compatibilmente con le proprie disponibilità di bilancio e le normative vigenti, le convenzioni in essere per il trasporto sociale;
• incentivare, promuovere e monitorare tramite i Servizi alla persona in collaborazione con ciascuna Pubblica Assistenza l’attivazione di borse lavoro presso le medesime; incentivare, promuovere e monitorare tramite i Servizi alla persona in collaborazione con ciascuna Pubblica assistenza l’attivazione di Lavori di pubblica utilità collegati all’erogazione del reddito di inclusione presso le medesime;
• promuovere le attività, le iniziative e i progetti delle Pubbliche Assistenze cittadine mediante i canali di comunicazione (social, web tv, ecc…) dell’Amministrazione comunale.